Come Chiudere un Conto Corrente: Tutto ciò che serve sapere

La prima cosa che viene in mente pensando a come chiudere un conto corrente è: burocrazia.

Questa l'idea comune ma, fortunatamente, oggi, grazie al Decreto Bersani il tutto è diventato più semplice e soprattutto economico.

Come chiudere un conto corrente bancario

Per la chiusura di un conto corrente bisognerà recarsi fisicamente presso l'istituto di credito e:

  • consegnare i titoli di pagamento in nostro possesso: bancomat, libretto assegni, carta di credito …
  • firmare documentazione che ci verrà consegnata in banca con la specifica dell'operazione di chiusura del conto corrente
  • ci verrà richiesto di lasciare a deposito sul conto circa 50 o 100 euro a copertura delle spese di chiusura tra cui le dovute imposte e i bolli.
  • attenzione alle spese di chiusura conto: per legge non ci sono altre spese di chiusura se non quelle per imposte e bolli, appunto

 

La chiusura del conto corrente per le banche online

Per quanto riguarda le banche online, che non hanno sportelli fisicamente accessibili, si procede in maniera analoga alle normali banche ma avvalendosi di raccomandata con ricevuta di ritorno con cui si andranno ad inviare:

  • documentazione scaricata direttamente dal sito della banca, stampata e debitamente firmata
  • titoli di pagamento a disposizione: bancomat, assegni ecc…

E' importante ricordare che se esistono degli investimenti in conto titoli presso la banca vanno dismessi anche questi ultimi e, poi, sarà la banca stessa a farci pervenire, mediante l'emissione di assegno circolare o tramite bonifico bancario presso altro istituto, le somme di denaro a noi spettanti.

In quanto tempo si può definire chiuso il conto?

In linea generale le banche impiegano dai 7 ai 20 giorni per chiudere completamente un conto corrente perché, in questo tempo, provvedono a fare tutti i conteggi del caso e controllano che non ci siano eventuali pendenze.

E' importante, comunque, sapere cosa stabilisce la legge in merito al tempo di chiusura di un conto corrente: per legge la banca deve concludere le procedure entro 12 giorni lavorativi e, superata questa soglia, sono previsti indennizzi per il cliente.

Chiudere un conto corrente e aprirne uno nuovo nello stesso momento

Molto spesso capita che, viste le mille proposte di condizioni migliori e il mondo bancario in continua evoluzione, i clienti sempre più facilmente migrano da una banca all'altra.

Quando capita di chiudere un conto corrente bancario e aprirne uno nuovo presso un altro istituto di credito le procedure burocratiche si snelliscono per i clienti perché saranno i due istituti di credito a comunicare tra di loro.

Al cliente non resterà che far pervenire alla vecchia banca tutti i titoli di pagamento in suo possesso.

Come chiudere un conto corrente alla posta

Ormai le poste sono diventate veramente molto simili alle banche in tutto e per tutto anche se, è giusto dirlo, i tempi sono leggermente più lunghi.

Anche per la chiusura di un conto corrente postale la procedura da seguire sarà la medesima spiegata per il conto corrente bancario con la sola differenza che, a discrezione del cliente, sarà possibile scaricare dal sito di poste italiane spa l'apposito modulo di chiusura conto corrente e recarsi presso gli sportelli con il modulo firmato e tutti i titoli di pagamento (bancomat, assegni, carte di credito) da consegnare.

Se vuoi acquistare e depositare le principali criptovalute, ricorda che i migliori wallet online sono 3: Coinbase, Spectrocoin. Invece per fare trading con le criptovalute il miglior trader affidabile è sempre Etoro.

Come Chiudere un Conto Corrente: Tutto ciò che serve sapere
Vota l\'articolo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi