Come investire in Criptovalute con Etoro – Guida

Questa è una semplice e pratica guida su come investire nelle criptovalute principali, quali  Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Bitcoin Cash, Dash. È una guida che ti segue passo passo dall’iscrizione alla piattaforma.

Come scegliere la piattaforma per investire nelle criptovalute

Ci sono molte piattaforme su internet che permettono di investire sulle criptovalute, ma qui vogliamo proporvi quella che a nostro parere è la più semplice, veloce e pratica. Ma soprattutto è necessario scegliere una piattaforma che sia sicura, seria e regolamentata in Italia, per evitare qualsiasi tipo di problema.

Per investire sulle monete virtuali, è necessaria prima una breve introduzione per spiegare cosa sono e come funzionano le criptovalute principali, Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Litecoin, Ripple, Dash, Ethereum Classic.

Cosa sono le Criptovalute

Le criptovalute sono appunto monete digitali, quindi non classiche monete che si possono toccare, ma valute virtuali. Le transazioni delle criptovalute avvengono attraverso Blockchain, un registro contabile digitale, quindi virtuale, e sono anonime, sono pubbliche ma non è possibile vedere né il mittente né il destinatario. Una delle caratteristiche fondamentali delle criptovalute è che sono decentralizzate, quindi non sono gestite dalle banche né dai governi.

Queste monete non vengono quindi stampate come le normali banconote, ma vengono “minate”, generate, tramite il processo di mining, ottenuto risolvendo un determinato algoritmo. Oggi ci sono in circolazione circa 1.200 criptovalute.

Il loro valore in borsa subisce continue oscillazioni. Quando è nata la prima, il Bitcoin, nel 2009, valeva solo 10 centesimi di dollaro, mentre ora è decisamente aumentata, si aggira intorno ai 7.300 dollari.

Come funziona Etoro, come investire in criptovalute

Abbiamo scelto la piattaforma Etoro per investire in criptovalute perché secondo noi è la più semplice, veloce e pratica, oltre ad essere sicura, seria e regolamentata in Italia, quindi quello che stai facendo, lo fai sul sicuro.

Ma vediamo come funziona Etoro:

Andando nella Home page di Etoro, clicca sul pulsante Iscriviti subito.

Per prima cosa è necessario effettuare l’accesso. Ci sono 3 modi possibili, il primo è inserendo i tuoi dati principali (nome, cognome, nome utente, email, password, numero di telefono e termini e condizioni), la seconda è accedendo con facebook oppure si può scegliere di accedere con google.

È giusto dire che Etoro non pubblicherà mai nulla senza il vostro consenso. (Se effettui l’iscrizione ora, sarà più facile per te seguire i passi successivi).

Una volta effettuata la registrazione, accedi di nuovo al sito di Etoro inserendo l’user e la password scelti in precedenza (se si è appunto scelto di registrarsi e non accedere con facebook o google).

Per proseguire, è necessario effettuare il primo deposito su Etoro.

Sono necessarie minimo 200 euro che potrai versare sul sito con il metodo di pagamento che più preferisci (carta di credito, PayPal, Carta Prepagata o altro).

Per completare questo deposito su Etoro, la procedura è molto semplice.

Una volta effettuato il login, sei dentro al tuo pannello di controllo, nel menù a sinistra in basso troverai la scritta “Deposita fondi”.

Cliccando su questa voce, devi inserire l’importo che desideri depositare (ricorda che il minimo è 200 euro) e il metodo di pagamento scelto. Clicca quindi su “Invia”.

Etoro per verificare il tuo conto, chiede di caricare alcuni documenti, ma è una procedura che si può fare anche in un secondo momento.

Come investire in Criptovalute con Etoro

Ora, cliccando dal menu di sinistra sulla voce “Mercati”, si aprirà una scheda dove, dalla voce in alto “Cripto”, si potrà sceglierela moneta virtuale, tra quelle proposte, sulla quale si desidera investire.

Ogni criptovaluta presenta 2 opzioni, VENDI o ACQUISTA. Dobbiamo a questo punto scegliere tra queste due opzioni, a seconda se ipotizziamo che il valore della moneta virtuale scelta, scenda o salga.

Quindi scegliamo Acquista. Dalla scheda successiva è necessario scegliere l’importo e poi cliccare su “Apri posizione”.

Cos’è lo Stop Loss

Lo Stop Loss è la soglia massima che sei disposto a perdere, nel caso in cui le operazioni di trading non dovessero andare come hai sperato, in questo modo quindi eviterai di perdere tutto il capitale che hai investito.

Impostare per esempio uno Stop Loss di 25 dollari, significa che al massimo perderemo 25 dollari (lo stop loss si può impostare sia come valore in dollari sia in percentuale).

Cosa è il Take Profit

Durante la fase iniziale, per capire meglio il funzionamento della piattaforma è necessario impostare sia lo Stop Loss che il Take Profit.

Quest’ultimo serve per far sì che l’operazione di trading si chiuderà in automatico quando raggiungerà la soglia di profitto che hai impostato.

Questa opzione infatti è facoltativa, ma vi consigliamo all'inizio di impostarla, così da tenere tutto sotto controllo. Anche questo valore si può indicare in dollari o in percentuale rispetto il capitale investito.

Impostiamo per esempio 15 dollari, quindi appena i profitti arriveranno a 15 dollari, l’operazione di trading si chiuderà in automatico.

Eventuali rischi sugli investimenti in Bitcoin

Quando si effettuano operazioni di trading, come anche questa qui sopra spiegata, si è esposti a dei rischi di perdita di capitale, quindi è importante che investi solo il capitale che sei in caso disposto a perdere.

Questo qui illustrato è sicuramente un modo veloce per questo genere di investimenti. I passaggi sono semplici e il sito è sicuro.

Avvertenza sui rischi

Le performance passate di bitcoin e criptovalute in genere non sono indicative dei risultati futuri e non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti nel futuro. Etoro offre comunque misure protettive per gestire il rischio in modo efficace, ma ci sono rare occasioni in cui è possibile perdere più denaro di quanto investito.

Questa pagina ha il solo scopo informativo di guida didattica sul metodo di utilizzo della piattaforma Etoro e non deve essere considerato un consiglio di investimento né una gestione del proprio portafoglio.

Tutorial e guide utili

Se vuoi acquistare e depositare le principali criptovalute, ricorda che i migliori wallet online sono 3: Coinbase, Spectrocoin. Invece per fare trading con le criptovalute il miglior trader affidabile è sempre Etoro.

Come investire in Criptovalute con Etoro – Guida
4.7 (94.29%) 7 votes

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi