Miglior assicurazione cane

In molte famiglie il cane di casa è considerato un membro a tutti gli effetti del nucleo familiare.

E come ci preoccupiamo della salute dei nostri cari e cerchiamo di prevenire le conseguenze di eventuali incidenti, nello stesso modo molte famiglie si premurano delle malattie o degli incidenti che potrebbero interessare il proprio animale domestico.

Per venire incontro a questo sensibilità diffusa, le compagnie assicurative hanno introdotto, tra le loro polizze, anche l'assicurazione per il cane, il gatto o altro animale di compagnia.

Perché assicurare il cane?

Assicurare il cane è obbligatorio per alcune razze, ritenute pericolose, ma è consigliabile anche se il nostro amico a quattro zampe è un mite giocherellone.

Se possediamo un cane, sappiamo di dovercene prendere cura tutelando la sua salute. Quando però un cane si ammala, non c'è alcun sistema sanitario che si faccia carico delle spese necessarie.

Un intervento chirugico dal veterinario, ma anche solo un esame diagnostico, possono avere un forte impatto sulle finanze del padrone dell'animale.

Da qui la prima motivazione per scegliere un'assicurazione per il cane. L'assicurazione interverrà per pagare farmaci, esami ed eventuali interventi.

Attenzione che, però, le polizze non rimborsano i controlli e le profilassi di routine.

Il secondo, e altrettanto valido, motivo riguarda la responsabilità, civile e penale, che abbiamo nei confronti del comportamento del nostro cane.

Il nostro cucciolo ha rosicchiato il tappeto antico di un nostro amico? Ha rovesciato il vaso della vicina? Se abbiamo un'assicurazione per il cane, sarà questa a pagare i danni.

Oppure il nostro cane ha aggredito un animale di taglia più piccola o, peggio, ha azzannato una persona?

L'assicurazione si farà carico delle spese di risarcimento.

Altro aspetto importante: per legge, nessun animale può lasciare lo Stato senza copertura assicurativa. Quindi l'assicurazione è l'unico modo per portare con noi il nostro cane all'estero.

L'assicurazione sanitaria per il cane

Abbiamo deciso di accendere una polizza per l'assicurazione sanitaria del nostro cane.

Innanzi tutto, dobbiamo sapere che tipo di polizza e costi variano a seconda della zona in cui viviamo, della razza del nostro cane e della sua storia clinica.

Di solito l'assicurazione sanitaria per il cane copre le spese per interventi chirurgici e cure costose, che non riguardino però malattie genetiche (alcune razze sono predisposte geneticamente ad alcune patologie).

Attenzione che non vengono rimborsate le cure per incidenti avvenuti al cane a causa della trascuratezza del padrone (ad esempio, se lo portiamo in macchina senza l'apposito trasportino) o le terapie per patologie che potevano essere evitate con un vaccino.

Nel caso di un'assicurazione sanitaria, occhio ai massimali, perché alcuni interventi chirurgici, ad esempio quelli ortopedici, sono molto costosi.

Di solito l'assicurazione sanitaria è compresa nell'assicurazione RC per il cane (che rimborsa anche i danni a terzi) ma è possibile stipulare una polizza solo per le spese sanitarie.

Assicurazione per il cane: cosa copre?

Se assicurare il cane è vivamente consigliabile, altrettanto lo è farlo non solo con un'assicurazione sanitaria ma con una polizza che preveda tutte le possibili situazioni di rischio che potrebbero veder coinvolto il nostro animale.

Cosa copre un'assicurazione per il cane?

  • Responsabilità civile: rimborsa i danni a cose o persone, causati accidentalmente per il fatto di essere proprietari di un cane. In alcune polizze il rimborso è previsto anche nel caso in cui il cane sia stato affidato a terzi. Molte assicurazioni non rimborsano se il cane, al momento dell'incidente, era privo di museruola e di guinzaglio.
  • Rimborso spese sanitarie: come abbiamo visto, copre le spese di interventi chirurgici, esami diagnostici e cure farmacologiche. Alcune polizze comprendono anche le rette di degenza e la riabilitazione fisioterapica.
  • Tutela legale: vengono rimborsate le spese legali, anche in caso di difesa penale, derivanti da processi collegati al possesso del cane.

Queste sono le voci più comuni. In alcune polizze troviamo anche le spese per la ricerca in caso di smarrimento del cane.

Qual è la miglior assicurazione per il cane?

E' difficile stabilire la miglior assicurazione per il cane in assoluto.

I fattori che entrano in gioco – dal costo ai rischi coperti, dalla razza del cane alla sua età fino al luogo in cui viviamo o alle nostre abitudini (viaggiamo spesso, abbiamo un dogsitter…) – sono molti e incidono in varia misura su quello che può essere l'ottimo per ognuno di noi.

Per individuare la miglior assicurazione per il nostro cane, conviene dare un'occhiata sul web e confrontare le numerose offerte con le nostre esigenze e disponibilità finanziarie.

Molte compagnie assicurative mettono a disposizione un servizio di preventivi online.

In ogni caso, la raccomandazione è quella di leggere con attenzione le polizze e tutte le clausole.

Diamo ora una rapida occhiata ad alcune polizze per animali domestici disponibili sul mercato assicurativo. Alcune compagnie hanno previsto polizze ad hoc, mentre altre includono l'assicurazione per l'animale domestico in quella complessiva per la famiglia.

Axa: ConFido

La polizza ConFido di Axa offre tutte le coperture che abbiamo elencato prima, più la possibilità di un check-up veterinario per il nostro cane. Il massimale per le spese veterinarie è di 1.500 euro.

Mentre alcune compagnie preferiscono assicurare solo le razze meno “rischiose”, ConFido è una polizza valida per tutte le razze canine.

Doctordog

I massimali previsti dalla polizza Doctordog arrivano fino a 150.000 euro per la responsabilità civile in caso di danni alle persone e fino a 10.000 euro per danni alle cose.

Doctordog prevede la copertura delle spese per la ricerca del cane in caso di smarrimento, assicura tutte le razze ed è valida anche all'estero.

Inoltre offre agli assicurati un servizio informazioni attivo 24 ore su 24 e relativo ad ambulatori veterinari, farmacie aperte, negozi di toelettatura, pensioni per cani ecc.

Tua Assicurazioni: Assicurì Animali Domestici

Con Assicurì Animali Domestici possiamo assicurare il nostro cane o gatto fino all'ottavo anno di età.

Il massimale per le spese veterinarie è di 1.000 euro, di 5.000 euro per la tutela legale e di 250.000 euro per la responsabilità civile.

UniSalute: Doctor Pet

A chi sottoscrive la polizza Doctor Pet, UniSalute mette a disposizione le prestazioni di medici veterinari selezionati, a prezzi vantaggiosi, con un risparmio che può arrivare al 30%.

Interessanti anche i due servizi telefonici: “Il veterinario risponde”, a cui chiedere consigli per la salute del nostro cane, e un servizio informazioni, funzionante 24 ore su 24.

Gruppo Cvit e Fata Assicurazioni: Assipetcvit

Assipetcvit è una polizza sanitaria, quindi dedicata alla copertura delle spese veterinarie, riconoscendo però solo quelle sostenute presso ambulatori convenzionati con il Gruppo.

Europ Assistance con Eura Famiglia, Allianz, con Casa Tua, Sara Assicurazioni con Saraincasa, Genialloyd con Io e la Mia casa, propongono invece polizze RC per la famiglia, che comprendono anche gli animali domestici.

Allianz, con Allianz1, offre alcuni benefit; la ricerca del veterinario più vicino in caso di emergenza e il rimborso della spesa per la visita, come anche un servizio di assistenza veterinaria sempre attivo.

Saraincasa copre le spese sanitarie e quelle di ricerca dell'animale smarrito.

Questo è solo un assaggio del panorama molto vario in cui possiamo provare a individuare la migliore assicurazione per il nostro cane.

Ribadiamo che ci conviene valutare ogni proposta con attenzione e tenendo presenti le caratteristiche del nostro amico a quattro zampe.

Se vuoi acquistare e depositare le principali criptovalute, ricorda che i migliori wallet online sono 3: Coinbase, Spectrocoin. Invece per fare trading con le criptovalute il miglior trader affidabile è sempre Etoro.

Miglior assicurazione cane
Vota l\'articolo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi