Litecon: cosa sono

Quando si parla di criptovalute, cioè di monete digitali, la maggior parte di noi si riferisce ai bitcoin, probabilmente la valuta elettronica più nota. In realtà, sul modello dei bitcoin, sono nate altre criptovalute, che si stanno pian piano affermando, approfittando dei punti deboli del sistema bitcoin.

litecoin sono una di queste più recenti monete elettroniche.

Come i bitcoin, i litecoin si muovono all’interno di un sistema open source “peer to peer”, che si autoregola, senza alcuna istituzione o autorità di controllo.

Rispetto ai bitcoin, i litecoin offrono una maggiore velocità nella conferma delle transazioni, cioè la catena di blocchi (blockchain) di litecoin riesce a gestire volumi di operazioni superiori a quelli gestiti dalla blockchain dei bitcoin.

Il network di litecoin processa un blocco in 2,5 minuti contro i 10 occorrenti con i bitcoin.

Altra caratteristica importante è che la generazione di litecoin richiede investimenti in tecnologia inferiori rispetto ai bitcoin.

Il verbo adatto per significare il guadagno di litecoin è, come per i bitcoin, “minare”, cioè “scavare”, come si scava nella roccia alla ricerca di pepite.

Anche per i litecoin si usano i concetti di “generazione” e di “blocchi“, solo che, come detto, la generazione di blocchi di litecoin è più frequente e, di conseguenza, i “minatori” ricevono conferme più rapide, cioè vengono premiati più spesso.

Il valore dei litecoin ha registrato un’impennata da marzo 2017 (quando si aggirava sui quasi 9 euro a litecoin) ed è previsto che supererà gli 80 euro a litecoin per la fine dell’anno.

Dove minare litecoin?

Prima di trovare la risposta alla domanda “dove minare litecoin“, dobbiamo procurarci un portamonete (wallet), virtuale e sicuro, in cui depositare i litecoin minati.

I wallet litecoin criptati

A questo scopo possiamo scaricare un wallet dalla rete.

Vi accederemo poi con delle “chiavi” private, che ci permetteranno di controllare i movimenti e il saldo.

Per prelevare e spendere i litecoin, dovremo introdurre una password.

Come minare i litecoin? Generandoli o comprandoli

Mentre per i bitcoin la generazione è un’operazione di tale complessità da richiedere potenti miner, cioè hardware dedicati, la creazione di litecoin può essere ancora fatta con il computer di casa.

litecoin nascono con un algoritmo “scrypt”, che facilita l’attività di mining rispetto all’algoritmo SHA-256 dei bitcoin.

Uno scrypt  è eseguibile anche sulla CPU del nostro computer.

Qui possiamo trovare una guida passo passo per utilizzare il nostro computer per minare litecoin.

Per usufruire di una maggiore potenza di calcolo, possiamo associarci con altri miner in una mining pool, cioè un gruppo di miner che condividono le performance dei propri computer.

In rete è possibile consultare una lista aggiornata di mining pool italiane.

Se invece abbiamo soldi da investire, possiamo acquistare un ASIC miner scrypt, l’hardware per generare litecoin e altre criptovalute.

Per chi non se la sente di cimentarsi con l’informatica, la scelta migliore è quella di comprare litecoin su una piattaforma di trading.

Citiamo solo alcuni di questi broker: plus500.it, snipethetrade.com, iqoption.com, etoro.com, markets.com.

Qui trovate un quadro comparativo di alcuni di questi. Attenzione alla eventuale presenza di commissioni per le operazioni.

Alcuni offrono bonus di benvenuto e delle demo per muovere i primi passi nel mondo del trading.

Un criterio con cui scegliere il broker è verificare se sia regolamentato dalla Cysec (Cyprus Securities and Exchange Commission) o dalla FCA (Financial Conduct Authority), organi di regolamentazione del trading validi in Europa.

Sono in rete anche siti di scambio e “commercianti” di criptovalute.

E’ possibile minare litecoin gratis?

Se non possiamo permetterci investimenti, possiamo optare per dei siti “faucet” (fontana/rubinetto), che pagheranno in frazioni di litecoin la nostra disponibilità a visitarli senza AdBlock e semplicemente rispondendo a un CAPTCHA, il test che verifica se siamo persone o computer.

Potremo ritornare al faucet quante volte vorremo, rispettando intervalli di tempo che variano da sito a sito ma che, in genere, sono piuttosto brevi, nell’ordine dei minuti.

Qui trovate alcune indicazioni su come funziona un sito faucet e un elenco di siti faucet affidabili.

Come vendere i litecoin?

Il mercato dei litecoin, date le sue dimensioni ancora modeste, è soggetto a rapide fluttuazioni, anche se mantiene un complessivo trend positivo.

Quindi occorre seguire con attenzione l’andamento dei litecoin e scegliere i momenti opportuni per comprare e per vendere.

Come possiamo vendere i litecoin custoditi nel nostro wallet?

Utilizzando le piattaforme di trading in cui li abbiamo comprati, vendendo i nostri litecoin agli altri utenti della piattaforma.

Nulla vieta di vendere i litecoin su piattaforme come ebay, dove però occorre alzare la soglia di attenzione per prevenire le truffe.

 Qual è il valore dei litecoin?

Abbiamo accennato all’impennata del valore dei litecoin verificatasi dalla primavera 2017: se in aprile un litecoin valeva 26 dollari e in luglio toccava i 45, attualmente si aggira sui 53 dollari,

E’ previsto che per fine 2017 il litecoin toccherà i 100 dollari.

Il cambio dei litecoin in euro è passato quindi dai 22 euro di aprile ai 38 di agosto per arrivare ai quasi 45 euro attuali.

In attesa dei quasi 85 del prossimo dicembre, possiamo seriamente considerare l’opportunità di investire puntando sul valore dei litecoin in costante incremento.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, inclusi eventuali cookie di profilazione di terze parti per inviare messaggi pubblicitari mirati. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi